Perché acquistare ossigeno quando è possibile generarlo autonomamente in loco?

Smetti di affidarti a fornitori terzi per l'ossigeno e producilo personalmente!

Contatta i nostri esperti

L'eleganza del vostro vino è garantita dall'azoto

pouring red wine into a wine glass enlarged
Da tempo ormai l'azoto è ampiamente utilizzato dai viticoltori in processi che coinvolgono sia il ciclo produttivo che la conservazione del vino. Lo scopo principale dell'utilizzo dell'azoto è quello di prevenire l'ossidazione, impedendo così la variazione delle proprietà organolettiche del vino e inibendo la crescita di batteri indesiderati.L'azoto è già abbondantemente disponibile nell'aria che respiriamo. Liberatevi dalle bottiglie e generate azoto in-house utilizzando aria compressa!

L'azoto può essere vantaggiosamente utilizzato in varie fasi del processo di vinificazione

  • Stripping: La concentrazione di ossigeno residuo può ancora essere corretta al termine del processo di produzione soffiando azoto attraverso canali speciali.
  • Filtrazione: Un ambiente saturo di azoto mantiene l'integrità del prodotto in tutte le varie tecnologie di filtrazione del vino.
  • Pompaggio sotto pressione: I sistemi pneumatici a base di azoto sono preferibili alle pompe meccaniche perché riducono le sollecitazioni meccaniche poste sul prodotto e limitano il potenziale contatto con l'aria circostante.
  • Imbottigliamento: L'imbottigliamento e la saturazione del serbatoio sono i due processi in cui l'azoto viene tradizionalmente utilizzato di più. Le varie fasi includono:
    • Soffiaggio: L'asciugatura delle bottiglie in azoto dopo il lavaggio rimuove anche le impurità residue.
    • Saturazione della macchina imbottigliatrice: L'azoto impedisce al vino di essere contaminato con ossigeno nella testa della macchina durante il riempimento automatico.
    • Riempimento: Le aziende di imbottigliamento moderne fanno un uso estensivo di azoto per minimizzare la quantità di ossigeno residuo nelle bottiglie.
    • Iniezione durante la tappatura: L'azoto pressurizzato mantiene le caratteristiche del prodotto finito per tutto il periodo di stoccaggio.

Generazione di azoto in loco

Alimentato da un compressore, un generatore di azoto è in grado di separare i componenti principali dell'aria, concentrando l'azoto a percentuali di purezza molto elevate. Pneumatech offre due diverse tecnologie per la generazione di azoto in loco per soddisfare diversi requisiti di utilizzo.

Infine, potrete utilizzare l'azoto nei vostri processi di produzione con la massima libertà, a costi ragionevoli e senza vincoli logistici. Differenziate la vostra produzione raggiungendo l'eccellenza.

Quali sono i vantaggi della generazione di ossigeno in loco?

Molte aziende continuano ad acquistare l'ossigeno, anche se la generazione in loco di ossigeno offre maggiori vantaggi.

  • Maggiore efficienza in termini di costi per risparmiare denaro
  • L'eliminazione delle consegne dell'ossigeno in bombole o liquido riduce l'impatto ambientale
  • Produzione indipendente e autonoma dell'ossigeno senza dipendere da fornitori terzi
  • Elimina i problemi di logistica delle forniture

Perché acquistare bombole di azoto quando l'azoto è già abbondantemente disponibile nell'aria che respiriamo e gratuitamente?

Pneumatech consente di produrre in azienda tutto l'azoto necessario per i processi di produzione. I vantaggi sono numerosi:

  • Il gas è sempre pronto per le tue esigenze senza i vincoli di utilizzare fornitori monopolistici
  • Massima sicurezza operativa, senza i rischi associati allo spostamento di bombole ad alta pressione o di bombole criogeniche
  • Controllo completo della purezza del gas prodotto
  • Costi di utilizzo minimi e un elevato ritorno sull'investimento

Generatori di azoto PSA

Il PPNG produce azoto con purezza compresa tra il 95% e il 99,999% e fluisce fino a 2600 m³/h.