Quali sono i vantaggi del nuovo essiccatore AC 200-630 VSD?

I nuovi essiccatori a refrigerazione a velocità variabile offrono una serie di vantaggi per voi e la vostra produzione

Gli essiccatori a refrigerazione sono parte integrante delle reti di aria compressa. Rimuovono l'umidità dall'aria compressa, proteggendo in questo modo le apparecchiature a valle dalla corrosione ed evitando al contempo la contaminazione dei prodotti finali. Ciò consente di risparmiare sui costi grazie alla riduzione delle spese di manutenzione, e garantendo che gli utensili pneumatici funzionino in modo ottimale e per più tempo.

Purtroppo, i tradizionali essiccatori a refrigerazione a velocità fissa sono molto inefficienti. Sebbene forniscano un'alimentazione costante di aria di alta qualità, il funzionamento a piena velocità anche quando non necessario comporta sempre un elevato consumo di energia.

Il nuovo essiccatore a refrigerazione AC VSD non richiede compromessi del genere. Oltre a offrire un risparmio energetico a due cifre, l'essiccatore con azionamento a velocità variabile (VSD) di Pneumatech aumenta la qualità e l'affidabilità della produzione offrendo al contempo bassi costi di gestione. Inoltre garantisce le migliori prestazioni  con un ingombro fisico inferiore rispetto a quello della concorrenza. Infine, per completare l’offerta, è molto più ecologico rispetto agli essiccatori tradizionali. 

Un nuovo capitolo della storia degli essiccatori di eccellenza

L'essiccatore AC VSD è dotato di tecnologia VSD. Ciò significa che l'essiccatore utilizzerà solo la quantità di energia necessaria in quel determinato momento invece di funzionare sempre a piena potenza come gli essiccatori tradizionali.

L’essiccatore AC VSD offre agli utenti fino al 60% di risparmio energetico, un grado di efficienza che gli essiccatori tradizionali semplicemente non sono in grado di raggiungere e lo fa in un modo eccezionale, senza compromettere la qualità dell'aria compressa.

Il risparmio energetico è talmente significativo da compensare rapidamente l'investimento. In molti casi, un essiccatore AC VSD si ripagherà da solo in appena un anno e mezzo.  

Eccellente qualità e affidabilità della produzione

Tuttavia, questi risparmi raccontano solo una parte dell’ultima storia di successo di Pneumatech. L’essiccatore AC VSD offre anche aria di alta qualità in classe di purezza 4.

Si tratta di un notevole miglioramento rispetto agli essiccatori a refrigerazione a massa termica, che offrono un modesto risparmio energetico a danno della qualità dell'aria. Il loro principio operativo si basa sul funzionamento alla massima velocità per il raffreddamento di una massa termica che preserva l’energia per il raffreddamento dell’aria, l’arresto e l’avvio è permesso dalla inerzia della massa termica. Sebbene siano più efficienti degli essiccatori a refrigerazione a velocità fissa, questa soluzione presenta un punto di rugiada e una qualità dell'aria estremamente fluttuanti, un prezzo elevato da pagare per un modesto risparmio energetico. Inoltre, gli essiccatori a massa termica non solo erogano aria che può variare fino a due classi di purezza, ma a temperature ambiente elevate non sono più in grado di funzionare in base alla massa termica e creare risparmio energetico.

I nuovi essiccatori AC VSD di Pneumatech non presentano nemmeno uno di questi problemi. Forniscono costantemente aria della classe di purezza 4, anche a temperature ambiente fino a 46 °C. Inoltre, poiché non funzionano mai al di sotto del 20%, è sempre disponibile un basso punto di rugiada e, di conseguenza, aria di qualità superiore. I risultati sono qualità e affidabilità della produzione senza pari. 

È necessario intraprendere varie azioni per proteggere gli alimenti dai contaminanti descritti, in quanto ogni tipo di contaminante può essere bloccato o limitato con dispositivi che utilizzano diverse tecnologie disponibili.