Come viene utilizzato l'azoto per il taglio laser?

laser_cutting_pmh

Il gas azoto è essenziale per la conservazione di snack, imbottigliamento, confezionamento, saldatura elettronica e in molte altre applicazioni.

È inoltre fondamentale durante il taglio laser e rappresenta il 60% del costo operativo totale di una macchina per taglio laser utilizzata per diversi tipi di metalli.

Ma a cosa serve esattamente il gas azoto?

Pneumatech Gas Generator PPNG 6-68 HE

PPNG 6-68 HE

Prevenzione dell'ossidazione


L'azoto e altri gas inerti prevengono l'ossidazione superficiale di acciaio dolce, acciaio inossidabile, titanio e alluminio. L'ossidazione si verifica quando l'ossigeno e l'umidità reagiscono chimicamente con il metallo, causando corrosione.
Usando l'azoto nel processo di taglio, questo spinge fuori l'ossigeno circostante dalla reazione con il metallo e aiuta a prevenire qualsiasi ulteriore generazione di calore. Pressioni più elevate di azoto vengono utilizzate a seconda dello spessore e della resistenza del metallo che viene tagliato.

La prevenzione dell'ossidazione del metallo produce una finitura di qualità superiore e riduce i tempi di preparazione per la saldatura e il trattamento superficiale dopo il taglio.
Pneumatech Gas Generator PPNG 150-800 HE

PPNG 150-800 HE

Spurgo del raggio laser


Un flusso di raggio laser pulito è necessario per il processo di taglio laser per prevenire eventuali irregolarità nel taglio.
Per prevenire qualsiasi contaminazione del raggio laser, l'azoto viene utilizzato per spurgare il tubo attraverso il quale il raggio laser attraversa. Questo spinge fuori anche l'ossigeno e eventuali contaminanti nell'aria che altrimenti influenzerebbero il laser.
Se l'azoto non viene utilizzato in questo processo, possono diventare frequenti i periodi di fermo per riparare l'ottica della macchina da taglio. Ciò aiuta a garantire un taglio senza sbavature e una maggiore produttività attraverso una velocità di taglio più elevata e più pulita.
L'uso dell'azoto per il taglio laser invece di altri gas è diventato lo standard nell'industria dei metalli a causa dei suoi "vantaggi di riduzione dell'ossigeno".

Purtroppo l'azoto rappresenta il maggior costo per il taglio laser, ma producendo azoto in loco, il generatore non solo ridurrà i costi operativi, ma fornirà anche un flusso costante di azoto quando i tempi di fermo possono essere catastrofici.

Pneumatech offre molteplici soluzioni di produzione d'azoto per il taglio laser attraverso la gamma di generatori di gas PPNG che possono raggiungere purezza fino al 99,999%.

Scopri di più sui generatori d'azoto Pneumatech PPNG.